Durex China rappresenta un’ampia quota di mercato e del pubblico social cinese, in questo settore che ancora deve essere molto esplorato in Cina.

Quando si sceglie un prodotto, soprattutto legato alla propria salute si tende a scegliere marchi affidabili. Questo è il motivo per cui noti preservativi come Durex e Okamoto hanno quote di mercato enormi. Infatti, è dal 1998 che Durex è il principale brand di preservativi. Attualmente occupa oltre il 40% del mercato cinese. D’altra parte, il mercato dei preservativi e il mercato dei giocattoli per adulti in Cina hanno ancora ampi margini di crescita. Secondo il “Rapporto sulla prospettiva di sviluppo del settore dei giocattoli sessuali in Cina 2017-2022” e il “Rapporto sulla ricerca sulla strategia di investimento e finanziamento” pubblicato dal China Business Research Institute, le vendite di preservativi cinesi aumenteranno da 1,9 miliardi di dollari nel 2015 a 5,2 miliardi di dollari nel 2024.

Durex e i suoi prodotti sui social cinesi

Durex è il nome registrato di una gamma di prodotti dalla società britannica SSL International. Questa azienda è stata venduta a Reckitt Benckiser nel luglio 2010. Il nome, che la London Rubber Company ha registrato nel 1929, è una combinazione di “Durabilità, affidabilità ed eccellenza”, anche se alcune persone lo scambiano come “Durable Latex”. I preservativi Durex rappresentano circa un quarto del mercato globale, producendo circa un miliardo di unità all’anno in 17 stabilimenti in tutto il mondo. I preservativi Durex sono venduti in più di 150 paesi e sono la marca di preservativi più popolare in oltre 40 paesi. La gamma Durex comprende preservativi, giocattoli sessuali e lubrificanti e si concentra sul raggiungimento di nuovi consumatori in modi innovativi.

Strategie di marketing digitale di Durex in Cina

Durex ha successo nel mercato cinese dei preservativi sfruttando i social media cinesi. Basandosi sulla consapevolezza acquisita sui social media, Durex in Cina è diventato il primo marchio nel mercato dei preservativi dal 2011.

Cosa possono imparare gli altri marchi dalle strategie di e-marketing di successo di Durex China?

TI CONSIGLIO DI LEGGERE ANCHE: Il marketing della Festa delle Barche Drago

La social strategy cinese per Weibo di Durex

Buzz marketing online

Da quando Durex ha aperto il suo account Weibo ufficiale nel 2010, ci sono stati molti casi di marketing di successo. Il team di marketing di Durex è bravo a creare immagini e copywriting unici, che combinano il prodotto Durex e gli argomenti di tendenza. Ad esempio, al momento della fusione DIDI-Uber (DIDI, il gigante cinese del ride-hailing, ha fuso il suo rivale Uber China dopo un’aspra lotta nel 2018), Durex si è divisa e ha riorganizzato i nomi inglesi dei due marchi per creare una nuova parola “DUDU”. “DUDU” è l’acronimo di Didi e Uber e può anche essere considerato come l’abbreviazione di “DO YOU”, che è connesso alle caratteristiche dei prodotti Durex.

social cinese Durex

Durex pubblica spesso post creativi per vari festival. Ad esempio, Durex ha sfruttato la forma del suo prodotto e quella delle calze di Natale per progettare un impressionante poster della vigilia di Natale. Questi post creativi, umoristici e insoliti di Durex in Cina spesso suscitano scalpore e attirano milioni di retweet su Weibo, il che aiuta Durex a raggiungere i suoi clienti target, quei giovani, aperti e moderni.

Ma anche fuori dalle festività comunque contestualizza sempre la sua comunicazione e copy in modo accattivante e unico. Un altro esempio è stata l’uscita di Iphone X, e di come tutto il web parlava della sua estetica non proprio perfetta. In quel periodo Durex ha creato un post di spoofing che ha ottenuto 4659 condivisioni, 5409 commenti e 14972 Mi piace..

social cinese Durex

Marketing online interattivo

Uno dei segreti del successo del marketing Weibo di Durex è l’alto livello di interazione con i fan. Ad esempio, l’argomento #杜绝胡说# è un argomento interattivo per i fan pubblicato dall’account Durex China Weibo intorno alle 10 di ogni sera. Ha un tempo di push relativamente fisso, un’etichetta fissa e una descrizione “Conosci Dudu? Vuoi saperne di più su di lui / lei? Vieni a parlare con Dudu ~ ”. Lo scopo è invitare i fan a condividere le loro opinioni su alcuni temi caldi.

Inoltre, Durex risponde sempre tempestivamente ai commenti sotto i suoi post con il suo tono di voce giocoso e divertente, che avvicina il marchio ai suoi fan e incoraggia maggiormente il loro pubblico a interagire. Inoltre, Durex si avvale dell’interazione premiata per motivare la partecipazione dei propri fan, come consegnare i suoi prodotti come premi agli utenti Weibo che ritwittano i post di Durex. Questo non solo entusiasma i loro fan e attira più partecipanti, ma promuove anche i suoi prodotti. Attraverso un’interazione di alta qualità, Durex può entrare in contatto con i suoi utenti e ottenere follower più fedeli.

TI CONSIGLIO DI LEGGERE ANCHE: Come conquistare i consumatori cinesi?

Altri canali di marketing digitale

Oltre a Weibo, Durex in Cina sfrutta anche WeChat e Tik Tok, per pubblicizzare e attirare una base di clienti più ampia. Su WeChat, Durex ha lanciato di tanto in tanto un gioco HTML5 per attirare gli utenti. Ad esempio, Durex ha progettato una “versione Durex di Tetris”, creando un collegamento con il gioco e il marchio attraverso grafici e una guida di gioco con sfumature sessuali. Alcuni giochi H5 innovativi creati da Durex in Cina attirano milioni di utenti WeChat. Su Tik Tok, Durex China crea diversi brevi video creativi, attirando 299,2 mila follower e ricevendo 1,7 milioni di Mi piace in soli dieci mesi.

Durex è nota in Cina per la creazione di pubblicità innovativa, divertenti e con allusioni. Dagli esempi precedenti, sappiamo che tutte le campagne di marketing di Durex in Cina sono incentrate sul cliente e questa strategia di marketing può essere riconosciuta come marketing inverso, che enfatizza l’assistenza ai clienti invece di promuovere e pubblicizzare i prodotti del marchio. Durex China mette i clienti al primo posto, creando il contenuto che piace agli utenti. Collega in modo creativo argomenti di tendenza o problemi scottanti per produrre contenuti specifici per il target. Questa strategia di marketing inverso consente a Durex di generare consapevolezza su varie piattaforme multimediali e raggiungere una base di clienti impressionante.

social cinese Durex

Il Covid-19 ha cambiato gli equilibri del nel mercato cinese per Durex

La diffusione globale del coronavirus porta alla carenza di preservativi a causa della chiusura dei grandi produttori. D’altra parte, le persone stanno svuotando gli scaffali per fare scorta di preservativi durante lo scoppio del coronavirus. Il divario tra domanda e offerta comporta sia sfide che opportunità per i marchi di preservativi. Ad esempio, il marchio di preservativi domestici Jissbon ha sovraperformato nel 2020, condividendo una quota di mercato simile con Durex sulla piattaforma Tmall, una delle più grandi piattaforme di shopping online cinesi. Attualmente, le vendite dei primi tre marchi nazionali occupano in totale l’80% del mercato cinese dei preservativi e anche il tasso di penetrazione è vicino a quello dei paesi sviluppati.

Poiché le fabbriche cinesi hanno ripreso a lavorare dalla fine di febbraio, i marchi di preservativi nazionali hanno colto l’opportunità e hanno corroso la quota di mercato di Durex. L’epidemia potrebbe avere un impatto sulla produzione globale a breve termine, innescando così cambiamenti nella struttura del mercato cinese dei preservativi.

TI CONSIGLIO DI LEGGERE ANCHE: Il marketing 2020 del qixi 七夕 festival in Cina

La strategia social di Durex e la legislazione cinese

Il regolatore del mercato di Shanghai ha annunciato che avrebbe multato Durex, che è stato a lungo salutato come un campione dei social media in “allusioni e giochi di parole arguti”. Però questo tipo di comunicazione in Cina è molto difficile, infatti nel 2020 ha è stato accusato di volgarità e di aver superato i limiti di legge. Questa situazione ha creato un acceso dibattito fra il pubblico. Il pubblico si è diviso e ha discusso sull’accettabilità dello stile di comunicazione Durex, sul tipo di prodotti sessuali che promuove, in relaziona anche alle leggi e alla tolleranza della società cinese moderna.

In sostanza Durex è stata multata di 810.000 yuan ($ 120.690) dai supervisori del mercato di Shanghai a luglio 2020 per aver pubblicato un annuncio che conteneva “contenuti superstiziosi e volgari “sul suo negozio online Tmall. La spiegazione data è che l’annuncio è controverso e utilizzava parole erotiche per descrivere in dettaglio diversi modi di utilizzare un vibratore Durex.

Il Bureau ha dichiarato che l’annuncio ha violato la legge sulla pubblicità cinese, che vieta agli annunci di contenere qualsiasi cosa che possa “mettere a repentaglio l’ordine sociale e pubblico e violare le buone convenzioni sociali”. “Aveva un contenuto che era sessualmente stimolante e sessualmente allusivo … [che lo ha portato sotto l’ambito di rettifica del governo] sulla pubblicità volgare”, esortando così le imprese a stabilire valori corretti e utilizzare in modo appropriato gli annunci, soprattutto quando i contenuti sono così espliciti e presenti su una piattaforma aperta a cui hanno accesso anche i minori. Alcuni legali cinesi sostenevano inoltre che quel annuncio andasse contro la morale cinese tradizionale e che incoraggiava un discoro aperto sul sesso.

social cinese durex

Cosa ne pensa il pubblico cinese?

Durex è noto da tempo dai netizen cinesi per i suoi annunci e poster creativi e spiritosi che tracciano argomenti di tendenza. La sanzione ricevuta ha suscitato scalpore sui social media cinesi, con un argomento correlato a Weibo che ha ottenuto 1,21 milioni di visualizzazioni al momento della sua uscita.

L’opinione pubblica cinese sembra essere divisa sulla controversia su Durex e se la società cinese moderna debba essere più tollerante nei confronti delle discussioni sul sesso.

“È un’azienda che produce prodotti per il sesso, quanto ti aspetti che sia di classe?” un utente ha scritto, aggiungendo che il governo dovrebbe adottare un approccio più rilassato e flessibile poiché “il sesso non è più considerato un tabù” nella società cinese moderna e aperta di oggi.

Lo studioso di studi di genere Chen Yaya ha suggerito che le leggi e le regole amministrative cinesi dovrebbero stabilire confini chiari e definiti per la pubblicità di prodotti per adulti. Alcune delle clausole, tra cui “la violazione delle buone convenzioni sociali”, sono troppo ambigue per essere utilizzate nella gestione di controversie, ha detto Chen, che è ricercatore presso il Center for Gender and Social Development Studies dell’Accademia delle scienze sociali di Shanghai.

Non è la prima volta che Durex è stata penalizzata per i suoi annunci. A dicembre 2019, le autorità di vigilanza del mercato lo hanno multato per 800.000 yuan per le frasi sessualmente allusive utilizzate in una campagna di marketing, come “ogni bocca merita di essere nutrita”. Inoltre in quel caso la prima critica era arrivata direttamente anche dai netizen cinesi, per cui Durex non ha potuto fare altro che scusarsi, incassare il colpo e andare avanti.

Vuoi sapere di più su quali strategie social sono efficaci con il pubblico cinese?

TI CONSIGLIO DI LEGGERE ANCHE: In Cina le App di video brevi Douyin e Kuaishou sono superate

Se ti è piaciuto l'articolo seguimi anche su

#ChinaCommunication #BeSmileBeSmart

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *