I 9 migliori casi di live streaming con i WeChat mini program in Cina durante il lock down ed i loro numeri da capogiro.

Il trend dei live streaming sui social era già in crescita, ma con il ri-lancio sui WeChat Mini Program e del lungo lock down dell’epidemia da COVID-19 la loro diffusione si è fatta sempre più radicata ed efficace.

Con il fatto che l’epidemia ha impedito l’apertura dei negozi offline, molti servizi per non interrompere il loro flusso di clientela si sono trasformati in “webcaster” attraverso i live streaming, sempre più creative. Si può dire che i risultati sono stati sorprendenti con un altissimo ROI (return fo investment) o un altissimo tasso di vendite.

Fra tutti i marchi presenti su WeChat 9 si sono distinti in particolare per i loro streaming nei mini program. Questi sono Innisfree, Septwolves, UrbanRevivo, Lily, Jack & Jones, VeroModa, MISS SIXTY, Ochirly (il rivenditore ufficiale di Watson), Rainbow, Jiangxiaobai.

Il WeChat mini program live streaming di Jiao La

Jiao La come tanti altri blogger, per la prima volta durante la quarantena si sono lancianti nella creazione di questi nuovi contenuti in live streaming. Questa blogger di bellezza, ha lanciato tutti i suoi contenuti sul mini program chiamato “Perfect Diary Member Store”, ed il risultato è stato che centomila persone guardavano i prodotti che aveva da consigliare e mostrare.

Con una diretta live di 2 ore e mezza ha ricevuto quasi 2 milioni di mi piace. In generale il volume di vendite prodotti è aumentato di 8 volte rispetto ai contenuti precedenti, ed alcuni come la confezione regalo Queen’s Day ed alcuni set di pennelli per il trucco sono stati completamente esauriti.

wechat mini program live streaming Cina

Dai dati rilasciati da WeChat, fra gennaio e febbraio le visualizzazioni dei contenuti di Jiao La in Perfect Diary sono aumentate da 3 a 10 volte, mentre le vendite hanno visto un incremento di 2 o 3 volte rispetto ad altri mezzi e tipi di contenuto.

Sempre nel settore della bellezza va menzionato il caso di Misifu Mini Program – Misifu Smart Store, che è aumentato del 500% rispetto al mese precedente da quando il marchio ha lanciato la trasmissione in diretta Mini Program il 18 febbraio. Quindi Le vendite sono aumentate del 300% e il valore medio delle transazioni è aumentato del 70% rispettivamente rispetto al mese precedente.

TI CONSIGLIO DI LEGGERE ANCHE: Come aprire un account ufficiale WeChat?

Il successo di Han Guang Bai Huo

Han Guang Bai Huo è un brand di vendita al dettaglio, che basa il suo business sul franchising. Durante il lock down ha deciso di appoggiarsi al live streaming per mantenere un legame ed un contatto con il suo pubblico. Durante la prima trasmissione in diretta ha superato le 10 mila visualizzazione ed ha registrato un aumento delle vendite del 300% per un singolo articolo entro quel giorno.

Accompagnato poi da BBG, un altro marchio di vendita al dettaglio. Questo ha lanciato la funzione di live streaming sul suo Mini Programma il 26 febbraio, entro i primi 30 minuti, le vendite hanno superato i 400 mila RMB, il tasso di conversione del clic per l’acquisto della sessione di debutto è stato del 15,3%.

wechat live streaming mini program Cina

L’abbigliamento femminile spopola sul live streaming dei WeChat mini program in Cina

VGRASS è un marchio di abbigliamento femminile che ha debuttato con i WeChat mini program di live streaming il 26 febbraio. Solo con la prima sessione di video in diretta ha raggiunto più di 120.000 visualizzazioni, e 740 mila interazioni, commenti e mi piace al video. In solo 2 ore e mezza si streaming, il brand ha generato un valore medio per ordine di 2500 RMB, ed il prezzo più alto raggiunto per singolo articolo è stato di 8700 RMB.

Segue poi Eifini, un brand di abbigliamento femminile, ha debuttato nelle dirette su WeChat il 6 febbraio, ed il numero di visite al Mini Programm sono aumentate del 566% rispetto al mese precedente, allo stesso tempo le vendite sono aumentate del 372%.

Un altro caso di particolare successo è sempre il brand di abbigliamento femminile Inman, che il 21 febbraio, con il suo debutto nel live streaming di WeChat ha attirato oltre 1 milione di visitatori e guadagnato 260 mila like. Inoltre i commenti totali al video durante la trasmissione in diretta hanno superato i 110 mila.

Il marchio di abbigliamento per il tempo libero Fast Fish ha guadagnato 200 mila visualizzazioni con il suo debutto Mini Program in diretta streaming il 5 febbraio, che si è concluso con un fatturato di 500 mila RMB. Il giorno successivo, le vendite sono salite a 1,3 milioni di RMB.

Infine la filiale cinese di Aike ha ottenuto 1.135 milioni di RMB in vendite. Solo grazie al suo debutto con i video in diretta attraverso i WeChat mini program.

TI CONSIGLIO DI LEGGERE ANCHE: Vendere con il growth hacking in Cina

Quali sono le aspettative per il live streaming in Cina?

Per quello che emerge da questi casi, si comprende come gli utenti cinesi preferiscano il live streaming ad altri contenuti per la maggiore interattività, trasparenza e sensazione fiducia che riescono a creare. Per questo sono disposti a spendere somme più alte e fare maggiori acquisti. In ogni caso va ricordato che oltre al live streaming sui mini program di WeChat, ci sono tantissimi altri social e piattaforma cinesi che offrono questa possibilità e con i quali gli utenti sono anche più familiari.

Questo enorme volume d’affari generato è stato sicuramente influenza dal periodo storico particolare causato dal Coronavirus con il lock down, dal fatto che era la funzione novità di WeChat. Quindi lentamente il mercato andrà a stabilizzarsi, però sicuramente rimarrà un trend in crescita ed un mezzo preferenziale per gli utenti vista il volume di interazioni, apprezzamenti e la sempre più diffusa presenza e di piattaforme di live streaming nel web cinese.

Se ti è piaciuto l'articolo seguimi anche su

#ChinaCommunication #BeSmileBeSmart

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *