Dwayne ‘the Rock’ Johnson un americano in Cina

Mentre Hollywood si sforza di irrompere nel fiorente mercato cinese, The Rock si è già trasferito un decennio fa.

La Cina è diventata il più grande box office in tutto il mondo quest’anno, superando il nord America per la prima volta nella storia. Mentre il box-office nordamericano è sceso del 2,6% nel primo trimestre del 2018, la Cina è cresciuto del 39%.

Questa crescita ha portato ad un’esplosione nei botteghini cinesi ha portato alla creazione di una nuova classe di superstar cinesi, ma ha anche fornito una spinta a Hollywood. Tanto che Hollywood ha iniziato a dipendere dal mercato cinese, e in alcuni casi, si rivolge anche i suoi film al pubblico cinese.

The Rock in Cina

Ma che cosa il pubblico cinese vuole da Hollywood?

Per la maggior parte, si tratta di quattro cose : robot, mostri, supereroi e Dwayne “the Rock” Johnson.

Negli ultimi dieci anni, Johnson è diventato il più grande nome di Hollywood in Cina, tutto grazie al suo lavoro. La cosa che più sorprende e crea buzz nel mercato cinese è il fatto che si porta la propria palestra mobile in giro per il mondo nei vari set cinematografici.

Il caso di Skyscraper

Il suo film più recente, Skyscraper, ha aperto a un burrascoso box office in Nord America, ed alcuni critici si sono chiesti se si era arrivati al picco di The Rock. Nel suo weekend di apertura, Skyscraper ha incassato solo 25 milioni di dollari al botteghino nordamericano. Una settimana dopo, è stato lanciato in Cina, dove ha quasi raddoppiato il numero di lancio americano, accumulando 47,7 milioni di dollari. Quello che era stato visto per la prima volta come un passo falso nella carriera di the Rock si è trasformato in un clamoroso successo in Cina, che sembra essere stato parte del piano. Come dice Variety, il film è stato “virtualmente progettato per andare bene oltreoceano“.

Skyscraper è stato ambientato ad Hong Kong, nel quale hanno recitato attori asiatici ed è stato co-prodotto da Legend East, il braccio cinese della società di produzione americana Legend. Ma al centro di tutto c’era l’arma segreta del film: The Rock. Ciò è stato sufficiente per dare a Skyscraper il raro vantaggio di essere l’unico film straniero ad aprire in Cina a luglio, un periodo noto come “blackout”, in cui la Cina si rifiuta di rilasciare film non domestici.

È significativo il fatto che Skyscraper sia l’unico film occidentale che viene mostrato in Cina per sei settimane, a luglio e all’inizio di agosto, quando [i consumatori della classe media] vanno a frotte“, ha detto Richard Gelfond, amministratore delegato di IMAX. NBC.

La transizione di The Rock dal wrestler professionista a uno dei più grandi attori di Hollywood è stata tutt’altro che un libro di testo. Dal 2001, ha realizzato 37 film (con almeno altri tre già in programma per il 2019), e tra i suoi riconoscimenti ci sono un paio di premi Teen Choice e un Razzie, che onora i “peggiori film di Hollywood“. Però il successo della critica sembra poco importante perché, al botteghino, Johnson è solido. Nel 2017, il NAACP lo ha nominato intrattenitore dell’anno. E nel 2013, Forbes lo ha nominato l’attore più pagato a Hollywood, ed in quell’anno ha pubblicato un film sbalorditivo, che ha portato in totale 1,3 miliardi di dollari in tutto il mondo.

Cosa distingue The Rock?

The Rock ha così tanto successo perché la sua etica nel lavoro non ha eguali. Qualsiasi seguace di The Rock avrà ascoltato il suo momento di “sette dollari“. La storia, come dice lui, ruota attorno a un periodo in cui stava giocando a calcio per la squadra di Calgary nel CFL, solo per poi essere tagliato fuori dalla squadra. Con i suoi sogni da calciatore infranti, si guardò in tasca e si accorse di avere solo 7$. Da allora, ha promesso di non essere mai più così giù, da qui il suo approccio al cinema e l’importanza della Cina per la sua carriera.

The Rock, in particolare, non è mai stato scelto come supereroe, il che è una sorpresa considerando le sue dimensioni e la sua palese fisicità. Essere parte di un franchise di supereroi di successo è un enorme biglietto da visita a Hollywood, che attori come Ben Affleck e Ryan Reynolds hanno ottenuto più di una volta. Però non era un’opzione per The Rock, il cui primo ruolo di Hollywood era quello di Scorpion King in The Mummy Returns. Lo spin-off singolo The Scorpion King, uscito un anno dopo, che ha incassato 165 milioni $ al botteghino con un budget di 60 milioni $ per la produzione, aprendo al primo posto.

Dopo The Scorpion King, Johnson ha continuato a pubblicare un film o più all’anno, la maggior parte dei quali rientra nelle categorie di reboot, spinoff o sequel, ed un ruolo da tipico ero Hollywoodiano continuano a sfuggirli, così decise di concentrarsi sulla Cina.

Circa 10 anni fa, quando Iron Man era appena uscito, mi sono reso conto che non stavo ottenendo script che erano di supereroi“, ha detto Johnson a Chinese magazine Style quest’anno. “E ho pensato, beh, forse la cosa migliore e più importante che potevo fare era stabilire un rapporto con il pubblico cinese e il pubblico di tutto il mondo, ma certamente nel mercato asiatico, con solo me e non da supereroe”. 

In sostanza, è diventato il supereroe di se stesso, questa sua superpotenza gli ha dato la capacità di dominare il box office oltreoceano. Mentre i suoi film tendono ad andare bene al botteghino del Nord America, in Cina sono su un altro livello molto superiore, e non è solo Skyscraper. In effetti, molti dei suoi film degli ultimi anni illustrano perfettamente come il suo piano sia giunto a buon fine, con molti di loro che danno i migliori risultati in Cina di quanto non abbiano fatto in Nord America.

Rampage è stato rilasciato all’inizio di quest’anno e ha ricevuto immediatamente recensioni negative, qualcosa di cui il regista Brad Peyton ha parlato durante la CBC. Deadline Hollywood prevedeva che Rampage avrebbe impiegato due anni di vendite mediali per pareggiare sul budget di produzione e marketing di 120 milioni $, nonostante l’apertura del film come numero 1 del botteghino nordamericano, dove ha incassato 34,5 milioni $ nel weekend di apertura .

Johnson però, aveva organizzato un tour promozionale a Shanghai per il film; e quando Rampage venne lanciato lì, ha guadagnato 20 milioni $ in più rispetto weekend di apertura che in Nord America. Alla fine, è diventato il secondo film di maggior incasso della Warner Bros. Può essere considerato il film di maggior successo di Rock di tutti i tempi, e deve ringraziare i suoi fan cinesi per il loro sostegno.

Sono estremamente grato alle persone e alla cultura della CINA per aver abbracciato me e i miei film nel corso degli anni“, ha scritto The Rock su Instagram.

The Rock in Cina

I film di successo in Cina quali sono?

I film di maggior successo in Cina sono per lo più nazionali, con poco meno della metà dei primi 50 provenienti da Hollywood. I due film più famosi di Hollywood, tuttavia, sono quelli con The Rock – The Fate of the Furious (2017) e Furious 7 (2015), che si classificano rispettivamente 6 e 8 nella lista di tutti i tempi della Cina e Rampage arriva a quota 49).

Se The Fate of the Furious apparentemente ha funzionato bene in tutto il mondo, incluso il Nord America, incassando 1,2 miliardi $, il botteghino in Cina ha incassato 392 milioni $. Questa non è del tutto una sorpresa, considerando che, quando è uscito il suo predecessore, Furious 7, è stato il film di maggior incasso in Cina fino a quel momento, ed è stato in realtà il primo film di Hollywood a superare il proprio lordo interno in un territorio straniero, da quanto scritto dal New York Times.

Furious 7 è stato inoltre supportato fortemente dal China Film Group, che è il più grande distributore nazionale cinese, che ha investito nel film e, secondo quanto riferito, ne ha preso quasi il 10%. Con quel livello di supporto, secondo China Film Biz, Furious 7 non poteva non avere una delle pubblicazioni teatrali più diffuse nella storia del cinema cinese.

Nessuno di quei film di Fast & Furious rispondeva ai gusti del pubblico cinematografico cinese come Skyscraper, tranne che per il solo fatto che nel cast era presente The Rock.

Con la sua comprovata esperienza ad attrarre il pubblico cinese, non sorprende quindi che il prossimo film nell’universo esteso di Fast & Furious sarà uno spin-off del suo personaggio, Luke Hobbs, e del suo rapporto con Deckard Shaw, interpretato da Jason Statham . Con la presenza di The Rock potrebbe essere nuovamente il più grande successo cinematografico americano in Cina.

Il vero test, tuttavia, arriverà quando Johnson interpreterà la Black Adam di DC. Le riprese sono iniziate proprio quest’autunno. Il più grande film della DC in Cina fino ad oggi è stato Justice League, ma impallidisce rispetto ai numeri che Marvel tira lì, con i film di Avengers che si classificano tra i migliori film nella storia del botteghino cinese. Black Adam, un antieroe legato al film Shazam previsto per la prossima primavera, sarà la prima occasione per Johnson di indossare un mantello in una grande immagine di supereroi in studio. Siate certi che si appoggeranno pesantemente sulla sua superpotenza per dominare i botteghini cinesi per assicurarsi che sia un successo.

Se ti è piaciuto l’articolo seguimi anche su Facebook, mettendo un like alla mia pagina @ChinaCommunication o #ChinaCommunication!

Vedi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *