La seguente infografia sull’e-commerce in Cina descrive brevemente la storia, il suo stato attuale e il potenziale di crescita di questo settore, che è quello con la più rapida crescita dell’economia cinese. La quota cinese delle vendite al dettaglio su piattaforme e-commerce a livello mondiale nel 2015 ha raggiunto il 40%, mantenendo una crescita costante del +25% fino alla fine del 2017.

Alibaba domina ancora l’e-commerce cinese, soprattutto grazie a Taobao per C2C e Tmall per B2C. L’altro attore principale nello spazio B2C è JD.com, infatti questa azienda detiene circa un quarto del mercato totale.

Mentre WeChat Weidian è un nuovo arrivato che sta rapidamente guadagnando nel m-commerce cinese, ma non è presente in questa infografia a causa della mancanza di dati disponibili.

Altre piattaforme nel panorama dell’e-commerce in Cina sono significativamente più piccole con quote di mercato ad una cifra. Inoltre tendono ad essere più specializzati – ad esempio, Suning e Gome vendono principalmente elettrodomestici ed elettronica mentre Vanke è un rivenditore di abbigliamento.

 

Vedi

Unisciti alla discussione

1 commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *