Tiffany&Co sta subendo un duro colpo da parte di millennials cinesi !

Il noto brand di lusso … Non decide quale posizione prendere … Non sa scegliere chi vuol essere ….

Il suo bipolarismo gli sta costando caro … Soprattutto nell’importante mercato dei millennials cinesi!

I giovani consumatori cinesi sono quelli che maggiormente contribuiscono alla crescita od al declino di un brand in Cina … Ma il loro modo di approcciarsi al consumo è nuovo e diverso … Non si accontentano più di un nome famoso!

Questo di Tiffany è solo uno dei tanti casi in cui il brand imposta male la propria comunicazione senza curarsi dei cambiamenti socio-culturali che stanno avvenendo !

Esempi concreti …

Ecco come l’indecisione di Tiffany nel prendere posizione ha creato insoddisfazione nel suo pubblico cinese …

  • A novembre 2017 il noto brand id lusso ha aperto un Blue Box Café … Proprio sopra al suo Flagship store a New York … L’obiettivo del ristorante creare l’esperienza che Audrey Hepburn non ha mai potuto fare … Una colazione da Tiffany … La Blue Box Café è stata completamente arredata a tema … Nelle agenzie di viaggio in Cina è fra le principali mete richieste … E di selfie su Wechat nella Blue Box Café sono infiniti … Ma … Come sempre c’è un Ma …. I clienti, soprattutto i millennials, sono insoddisfatti del servizio … La scelta del brand di mantenere un prezzo basso di circa 29-60$ per permettere un più ampio accesso ha ridotto la qualità del servizio e prestazioni sia del servizio che del cibo … Raccogliendo un malcontento generale dell’importante mercato cinese!
  • Quando Tiffany ha comunicato sui social media cinesi la sua nuova collezione di articoli per la casa di alta gamma … La campagna comunicativa non si sposava per niente con quello che erano in realtà i prezzi stratosferici dei prodotti, ad esempio il gomitolo in argento sterling da 9000$ … Gli unici a cui non è importato niente di questa campagna comunicativa contraddittoria sono stati i pochi figli dei milionari come Wang Sicong, il quale ha già regalato due apple-watch al suo cane !

La scarsa sensibilità e delusione verso Tiffany è espressa direttamente dalle testimonianze dei millennials!

In generale i millennials cinesi vivono Tiffany attraverso prodotti di fascia di lusso più bassa, come la collana “Return to Tiffany “ da 125$ oppure la collezioneTiffany Key che parte da un prezzo di 180$. Per i millennials cinesi Tiffany è un marchio di lusso accessibile e non sanno che lo stesso brand ha anche linee di fascia alta da milioni di dollari … Quindi attualmente vivono Tiffany in modo contraddittorio e questo li porta ad una sfiducia verso il brand !

Rebecca Li, 26 anni e studentessa cinese alla New York University: “Gli articoli di livello base di Tiffany sono accessibili, ma sicuramente non ti fanno sentire esclusivo come il brand cerca di comunicare!” … “Quando invece acquisti prodotti di alta gamma, la loro qualità conta più del nome del marchio, e i prodotti di Tiffany sono davvero fantastiche!

Oggi quello che cercano i millennials cinesi non è l’esclusività del prodotto … Ma … SENTIRSI ESCLUSIVI ! …

Sicuramente in questo Tiffany non è all’altezza !

 

 

 

Vedi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *