Iphone X in Cina un status symbol ???? …. Non credo proprio!

Iphone X, come in tutto il resto del mondo, è approdato in Cina, ma resta ancora da vedere se conquisterà i consumatori cinesi. Questo dipenderà soprattutto dai sentimenti dei consumatori piuttosto che dall’effettiva tecnologia offerta da Apple.

Iphone Cina

I tempi d’oro di Iphone in Cina

Iphone per molto tempo è stato lo Smartphone con la S maiuscola in Cina. Uomini hanno acquistato centinaia di Iphone per dichiararsi alla fidanzate – dalle quali poi sono stati rifiutati – , hanno acquistato costosissimi Iphone dorati da abbinare alle loro Ferrari (dorate pure quelle), comprato ogni genere di accessorio, dalle tavolette per i bagni marchiati Iphone alla pantofole. Tutto con il solo scopo di mostrate la propria capacità d’acquisto. Questo è stato un fenomeno nato dall’incredibile boom economico cinese a cui abbiamo assistito, il quale è stato gestito molto bene da Apple. Il problema è che, dalla sede negli U.S., questa volta non hanno fatto bene i conti in quanto, un Iphone X ha un prezzo che è più del doppio di uno stipendio medio cinese.

Apple Cina

TI CONSIGLIO DI LEGGERE: DOPPIO 11: CONTO ALLA ROVESCIA IN CINA

Oggi la considerazione di un Iphone come status symbol per i cinesi è relativa, perché tutto dipende da chi è il gruppo di amici che frequenti. Oggi i consumatori cinesi sono diventati molto più discreti nelle loro scelte. Ormai le parole d’ordine non sono più notorietà e status symbol, ma qualità di ciò che si acquista. Soprattutto per il mercato degli smartphone, nel quale troviamo Huawei e Xiaomi (senza dimenticare e nulla togliere a Oppo e Vivo ndr) che vendono prodotti con prestazioni identiche o più alte ad un prezzo nettamente inferiore.

In ogni caso fra i milionari cinesi Iphone continua ad essere uno dei regali preferiti insieme a Bulgari. Alcuni analisti ritengono che in ogni caso sarà un hot-sale. Altra fatto sostenuto da questo schieramento di opinionisti è il fatto che sicuramente Iphone manterrà la sua corona, come re dei prodotti status symbol. Arrivando a questa conclusione perché, la Cina ha importato dagli U.S. una strana e sconcertante idolatrazione per Steve Jobs ed il suo marchio.

Lo zoccolo duro degli Apple lover in Cina

Iphone Cina

TI CONSIGLIO DI LEGGERE: ECCO 6 DATING APP CINESI

Lo zoccolo duro degli ultimi fan di Iphone in Cina sarà disposto a spendere 1000 dollari per la versione X dell’ultimo smartphone?

Il Single Day Festival si sta avvicinando e molti analisti, che stanno analizzando il mercato per comprendere quale sarà il volume d’affari del festival dello shopping di quest’anno, hanno dichiarato che Apple sta perdendo audience rispetto ai suoi concorrenti cinesi Huawei e Xiaomi. Talmente tanto è il distacco guadagnato che, Huawei ha superato enormemente le vendite di Apple raggiungendo i 112milioni di smartphone venduti solo nel primo trimestre del 2017. Questo è l’esempio più lampante che i consumatori cinesi stanno cambiando il loro stili di consumo. Adesso sono sempre più attenti al rapporto qualità-prezzo, utilità e praticità, mettendo in secondo piano il brand.

Mentre il piccolo zoccolo duro degli appassionati di Apple sta facendo la fila davanti ai negozi per acquistare il loro Iphone X. Proprio lì affianco a loro, si sta svolgendo una protesta contro le pessime pratiche adottate da Apple negli ultimi 10 anni in Cina. Numerosissimi Studiosi e studenti chiedono serie azioni contro la corruzione dilagante, gli abusi interni, i salari estremamente bassi nelle fabbriche dei fornitori di Apple. Le principali proteste provengono da Students & Scholars Against Corporate Misbehaviour (SACOM), una ONG con sede ad Hong Kong.

Anche da questo si evince qualcosa di forte, ossia che persino il popolo più amante del consumo vistoso sta cambiando! I consumatori cinesi ormai sono alla ricerca di qualità e praticità, l’apparenza è finita in secondo piano.

Vuoi sapere di più sugli stili di consumo in Cina?

TI CONSIGLIO DI LEGGERE: 网红 WANGHONG GLI INFLUENCER CINESI _ parte1

Se ti è piaciuto l’articolo seguimi anche su Facebook e Instagram, cerca @ChinaCommunication o #ChinaCommunication

Vedi

Unisciti alla discussione

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *