网红 wanghong influencer cinesi _ parte2

L’età dell’oro per gli influencer cinesi

Come abbiamo visto nel precedente articolo essendo un panorama così ampio e florido significa che si possono avere grandi possibilità.

Come si sviluppano buone collaborazioni?

Quali sono i costi di questa scelta?

Come si collabora con gli influencer cinesi?

I brand hanno rapidamente compreso il bisogno di collaborare con gli influencers. Importante è identificare gli influencers che possono sfruttare la tua nicchia di mercato connettendosi con essa e lavorare sulla costruzione di relazioni. Questo è reso ulteriormente più difficile dalla barriera linguistica, per questo diventa fondamentale trovare un terza persona che possa superarla.

Quando si tratta di nuovi prodotti e servizi i consumatori cinesi sono terribilmente diffidenti, difatti preferiscono acquistare ciò che conoscono o ciò che gli è stato raccomandato. Ecco perché è importante nell’ingresso sul mercato stabilire nella mente dei consumatori cinesi che sei un marchio popolare per incoraggiare le vendite.

Un buon esempio è quello di Jessica, che è un influencer specializzata nei brand di importazione.Lei spiega i vantaggi dei prodotti e parla dei dati statistici sui prodotti che secondo lei dovrebbero essere rilevanti per dimostrare ai consumatori cinesi che dovrebbero acquistare i prodotti. Dopo una settimana di pubblicazione dei prodotti è riuscita a vendere 25450$ di merci.

influencer cinesi

TI CONSIGLIO DI LEGGERE: Le 5 Migliori campagne di Wechat

Gli influencer cinesi sono costosi?

Gli influecer cinesi sono molto consapevoli della loro posizione e sanno come sfruttarla. Per le agenzie sono una risorsa estremamente apprezzata; ciò è paragonabile al successo di un Youtuber celebre ma in misura maggiore e su scala finanziaria (in termini di investimento iniziale e potenziale di ritorno, ecc.).

PapyJiang una creatrice di video satirici con più di 100 milioni di followers, per esempio, ha venduto il suo primo video per 3 milioni di dollari.

L’utente di Weibo Han Huo Huo è uno dei più fashion blogger più influenti in Cina con più di 3 milioni di followers nella sua pagina.

Altri esempi di opinionisti leader fondamentali sono: ChinaHush e Travel Influencers.

wanghong

I micro-influencer sono efficaci?

Anche i micro-influencer sono molto importanti; queste figure hanno costruito piccole comunità costruite su interessi di nicchia. Loro non hanno milioni di followers ma loro influenzano notevolmente le loro piccole comunità.

Se si ha un piccolo budget da investire e non può permettersi Opinion Leader di larga scala e celebrità, si può considerare l’appoggio di micro-influencers.

Questo è particolarmente appropriato se si hanno dei prodotti di nicchia o servizi da offrire; l’importante è ricordarsi le dimensioni del mercato. Quindi può essere anche sufficiente investire una piccola percentuale nel marketing online per avere dei risultati redditizi.

Per esempio, questa ragazza cinese fa soft advertising per Thai bBrand.

Conclusioni

Grazie alla diversificazione delle app multimediali nel 2017 “piattaforme alternative” come “Nizza (simile ad instagram) o Little Red Book (e-commerce app con social group chats)” stanno acquisendo forza. Questo, probabilmente, incoraggerà l’emergere di micro-influencers per creare un diverso spazio sociale al di fuori della grande scala, come quello che si sta creando su Wechat.

Vuoi sapere di più sulla china communication?

TI CONSIGLIO DI LEGGERE: Il guerrilla marketing cinese esiste!

Se ti è piaciuto l’articolo seguimi anche su Facebook e Instagram, cerca @ChinaCommunication o #ChinaCommunication

Vedi

Unisciti alla discussione

3 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *